COLLANA LONG STORIES SF

E' la collana nella quale presentiamo romanzi corposi e antologie di racconti, di genere fantascientifico. Essa comprende opere inedite, ed anche riedizioni di libri non più reperibili sul mercato, o di testi di autori del passato.

Le opere scaricabili gratuitamente sono pubblicate sotto una
Licenza Creative Commons

- CLICCARE SULLA COPERTINA PER ACCEDERE ALLO SHOP ON-LINE -

bk_isola_terra.jpg
Questa isola terra di Giovanni Mongini

Un pianeta carico di misteri, una specie insettoide sulla quale gravano insensati pregiudizi e che andrà davvero conosciuta. Pur muovendosi fra le meraviglie del cosmo, questo romanzo, è permeato dalla nostalgia della Terra: di quello che è stata, di quello che è e di quello che potrebbe essere. Questa è la molla che dà avvio alla storia: la ricerca delle radici perdute, di un pianeta d’origine del quale non si sa più se sia vero o leggendario. Perché se gli occhi sono rivolti alle stelle, i piedi sono saldamente piantati sulla Terra, con la consapevolezza che il nostro pianeta d’origine è un mondo bellissimo e fragile, da proteggere e da salvare.

Copertina e illustrazioni interne di Roberta Guardascione, 170 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

bk_3012.jpg
3012  di Giuseppe Ferraro

Tra mille anni gli uomini apprenderanno a spostare le loro coscienza in altre dimensioni, per esplorare alcune di esse molto simili alla nostra e rivivere così le glorie del passato. Si tratta di un’esperienza difficile e pericolosa, ma per coloro che riescono ad uscirne indenni la ricompensa è molto alta.

Siamo in presenza dell’interessante opera prima di un giovane autore, in un certo senso un romanzo di fantascienza che oggi si potrebbe classificare “young adult”. Classificazioni che ci interessano poco, anche se pensandoci bene si tratta di un’etichetta che in qualche modo è in sintonia con alcune tematiche espresse nel testo stesso.

In definitiva, una storia che ci presenta il futuro e lo mette drammaticamente a confronto con ciò che siamo oggi. Come al solito per scoprire che, forse, le differenze sono solo apparenza.

Copertina e illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 82 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

bk_il_corruttore.jpg
Il Corruttore di Alessandro Caredda

Se qualcuno ha detto che un disco volante non sarebbe mai potuto atterrare a Lucca, cosa dire allora dell’inquietante presenza che compare in una ridente località della Sardegna. Bambini che giocano, poliziotti dediti ad assolvere un’attività rutinaria, parroci che curano la moralità dei parrocchiani, politici che cercano di mantenere il loro prestigio locale, su di essi si sta per abbattere una tragedia di immani proporzioni, perché da sempre una intelligenza millenaria e malevole è in agguato in quei luoghi. Un romanzo che ha il ritmo di un poliziesco, il raccapriccio di un horror, lo sviluppo di una classica storia fantascientifica. Per chi non ama i confini del genere letterario, imperdibile.

Copertina e illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 462 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

bk_caligine_mortale.jpg
Caligine Mortale di Giovanni Mongini

Dalla presentazione di Donato Altomare: Una spedizione terrestre torna dopo centinaia di anni nel proprio Sistema Solare. Il viaggio, finalizzato a trovare vita in altri mondi, è stato pressoché inutile e deludente. … La delusione deve però essere messa da parte: un segnale proveniente dall’ultimo dei pianeti di quello che loro conoscono come il Sistema Solare natale sta attivando i recettori dell’astronave. Dopo trecento anni di viaggio l’unico segnale di vita intelligente lo si ritrova su Plutone, quello che una volta non era neanche considerato un pianeta.

Copertina e illustrazioni interne di Roberta Guardascione, 192 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

bk_simbiosi.jpg
Simbiosi di Carmine Villani

Non si può fare a meno di pensare a John Carter di Marter, accostandosi a quest’avventuroso romanzo spaziale. Ritroviamo lo stesso stupore del protagonista che viene a ritrovarsi in un mondo alieno che ricorda i perduti regni della nostra fantasia. Tuttavia quel ciclo era situato agli albori di una letteratura, la fantascienza, che muoveva i suoi primi passi. Le sorti del protagonista di “Simbiosi” invece sono figlie di una storia ricca di romanzi, racconti e spunti di ogni genere. Così la vicenda è ben più complessa di una semplice traslazione spaziale, ci sono forze in gioco che sono ignote, misteri soverchianti che si agitano nell’anima di un protagonista che si trova in una situazione al di là della sua possibilità di comprensione. Insomma, ci vuole sempre molto coraggio e molta determinazione per uscire indenni da una delle avventure concepite da questo scafato autore di Space Opera.

Copertina di Luca Oleastri e illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 134 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

bk_ssun fleet.jpg
SSUN Fleet Saga di Piero Cioni

Cioni è universalmente noto, là dove queste cose hanno un senso, come ineguagliabile conduttore di giochi di ruolo. Consessi dove gli astanti prendono le vesti di Frodo o di Obiwan Kenobi, in riti assolutamente misteriosi ai profani. La saga di Ssun fleet pare sia nata in questi pagani rituali ed è quindi forse un’opera collettiva, ma soprattutto parto dell’ingegno di uno scrittore che scoprirete travolgente e che delinea un’avventura che non ha nulla da invidiare a quelle di ben più altolocate saghe galattiche. Questo volume raccoglie il primo e il secondo capitolo della saga di Ssun Fleet, ed entrambi possono essere letti indipendentemente. Piero aveva in mente di completare anche il terzo ed ultimo capitolo, ma è scomparso prima di portare a termine l'opera. Noi di Edizioni Scudo avevamo in mente di fargli una sorpresa pubblicando in cartaceo la raccolta di Ssun Fleet, ma purtroppo la grave malattia che lo aveva colpito ci ha battuto sul tempo per una differenza di pochissimi giorni.

Copertina e illustrazioni interne di Luca Oleastri, 154 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

bk_l'uomo che odiava le nuvole.jpg
L'uomo che odiava le nuvole di Giovanni Mongini

Tutto inizia con una disagevole ma molto ben pagata intervista ad un famoso studioso. Tuttavia ben presto le cose cambiano a tal punto che sarà possibile rivolgere le proprie domande praticamente a chiunque si sia incontrato sulla strada. Ma l’unica domanda cui non si potrà avere una risposta è come salvare la Terra da una delle più insidiose e inarrestabili invasioni aliene mai viste prima.

Come d’abitudine di questo autore, seppur sotto mentite spoglie, nel romanzo siamo presenti anche noi di Edizioni Scudo. Purtroppo, ahinoi, non ci è riservato un felice destino…

Copertina e illustrazioni interne di Roberta Guardascione, 168 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

bk_i figli di afrodite.jpg
I figli di Afrodite di Claudio Tinivella

Un pianeta inospitale viene colonizzato, ma dopo molto tempo suoi abitanti terrestri hanno quasi perso il senso della loro antica origine e vivono in città separate tra loro, carichi di diffidenza.

Ma strane cose stanno accadendo in una di esse, esperimenti segreti che se resi noti alla popolazione provocherebbero il disastro. Gli eventi, tuttavia sono oramai inarrestabili, il tracollo comincia in attesa che loro nuovi eredi e discendenti ereditino la totalità di quel mondo. Unici a poterne comprendere davvero la bellezza.

Un romanzo emblematico, e sicuramente metaforico, nel quale l’autore riversa l’esperienza di una vita di scrittura e di passione per la fantascienza.

Copertina e illustrazioni interne di Luca Oleastri, 168 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

bk_triade.jpg
Triade di Carmine Villani

Tornare a casa con le pive nel sacco non è sempre la fine del mondo, oppure sì? Di certo quando uno dei protagonisti di questa vicenda crede che la propria vita professionale sia praticamente finita, quando già si chiede come farà a trovare un senso alla sua futura esistenza, il passato, il presente e il futuro sembrano allearsi o congiurare contro di lui per catapultarlo in una dimensione ove la sua vita precedente era stata solo un batter di ciglia insignificante. Un mistero fitto e vasto come l’Universo stesso, per tentare di comprendere il quale dovremmo recarci in altri luoghi, altri mondi e confrontarci con poteri e culture che ci lasceranno a bocca aperta.

Copertina e illustrazioni interne di Luca Oleastri, 130 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

bk_sigma9.jpg
Sigma 9 di Carmine Villani

Navi stellari vengono attaccate da un misterioso nemico, un evento tipico della fantascienza cui siamo abituati, tuttavia le forze in gioco in questa storia, le tecnologie che si mostrano e, ancor di più, quelle che si riescono a mala pena a intuire, fanno di questo romanzo uno degli sforzi più estremi di questo genere narrativo di rappresentare un futuro dove la tecnologia pare trasformare gli uomini in divinità.

Sigma 9 è un pianeta dalle singolari caratteristiche che sembra generare eventi tali da mettere in pericolo l’equilibrio dell’intero universo, se non di tutti gli universi possibili. Gli attori in campo, la cui umana natura non è poi neanche più del tutto certa, dovranno prendere decisioni drastiche e forse definitive.

Tutto questo è la conseguenza di un acclamato autore della fantascienza italiana che finalmente torna tra i ranghi di Edizioni Scudo. Innovativo come non mai, classico come un capolavoro dell’epoca d’oro.

Copertina e illustrazioni interne di Luca Oleastri, 84 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

bk_dove_è_buia_la_notte.jpg
Dove buia è la notte di Claudio Tinivella

Di notevole qualità, misurati, mai scontati se addirittura non sono sorprendenti, sono i racconti di fantascienza che l’autore raccoglie in questa antologia, per lo più dopo averli pubblicati su diverse pagine del web dedicate a questo tipo di letteratura. Se pur non disdegna altri temi, si potrebbe anche dire che si tratta di un antologia aliena, perché molti dei protagonisti che incontrerete in queste pagine sono a diverso titolo esploratori di mondi abitati da specie diverse dalla nostra. Ognuna delle quali, ovviamente, nasconde qualche insidia e molte meraviglie.

Copertina di Paola Giari e illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 134 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

bk_la corona del dio prigionero.jpg
La corona del dio prigioniero di Davide Di Vitantonio

Già la sua vita è difficile, figuriamoci poi cosa diviene se essa inizia inspiegabilmente a mutare, facendolo perdere nel labirinto di possibilità della propria esistenza. Un romanzo che avvolge il lettore, come il protagonista, in una voluta di fumo fatta di emozioni e di reazioni umane, confuse ma comprensibili di fronte all’inesplicabile. Solo la fiducia e l’amore della sua amata potranno sanare un poco ciò che non è più emendabile, e dare al nostro anti-eroe una direzione da prendere che non sia solo quella del suo puro egoismo.

Copertina e illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 196 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

Tutti i racconti 1 di Giorgio Sangiorgi

Come promesso, o minacciato, all’inizio di questo decimo anno di Edizioni Scudo, presentiamo la raccolta integrale dei racconti del nostro Editor. L’opera, per ora in due volumi, presenterà tutti i racconti in ordine cronologico, divisi in sezioni dedicate ai successivi decenni della sua vita di scrittore, partendo dalle origini per arrivare ai giorni nostri.

Ogni racconto è corredato da un’illustrazione realizzata dallo stesso autore, in molti casi appositamente creata per questa edizione. Quindi la raccolta è anche un buon saggio della sua consistente opera di illustratore.

Il primo volume raccoglie diversi racconti inediti o pubblicati in piccole iniziative ormai andate perdute. Ma vi sono anche tutti i racconti degli albori, revisionati opportunamente cercando di non perdere quel tocco di follia che la gioventù regala e poi gradatamente si perde con la maturità. Quindi si va dagli inizi degli anni settanta fino alla fine del millennio precedente.

Copertina e illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 282 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

Tutti i racconti 2 di Giorgio Sangiorgi

Come promesso, o minacciato, all’inizio di questo decimo anno di Edizioni Scudo, presentiamo la raccolta integrale dei racconti del nostro Editor. L’opera, per ora in due volumi, presenterà tutti i racconti in ordine cronologico, divisi in sezioni dedicate ai successivi decenni della sua vita di scrittore, partendo dalle origini per arrivare ai giorni nostri. Ogni racconto è corredato da un’illustrazione realizzata dallo stesso autore, in molti casi appositamente creata per questa edizione. Quindi la raccolta è anche un buon saggio della sua consistente opera di illustratore. Il secondo volume presenta tutti i lavori di Sangiorgi realizzati dall'anno duemila. Anche qui vengono presentati diversi racconti inediti ma in questo caso è perché l’autore ha voluto scriverne di nuovi da collocare solo in quest’antologia.

Copertina e illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 340 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

I mondi di domani di Fabio Calabrese

Un’antologia dedicata alla fantascienza sociologica, per cercare di esplorare i modi in cui in un futuro più o meno lontano, e forse più vicino di quanto vorremmo, possono cambiare le nostre vite come singoli e come comunità. Nata negli anni ’50, la social science fiction presentava romanzi e racconti di fantascienza incentrati sulle scienze sociali, ma l’interpretazione di Calabrese di questo sottogenere non può escludere gli impatti che la tecnologia sta avendo e avrà sulla nostra civiltà. Un tema che diviene ogni giorno più inquietante e urgente.

Copertina di Paola Giari, illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 220 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

Pianeti di Giorgio Sangiorgi

Quando l’autore scrisse il primo abbozzo di questa vicenda, nei primi anni ’70, sembrava che il nostro paese fosse magicamente immune e culturalmente superiore ad ogni forma di razzismo. Oggi, purtroppo, sappiamo che quel comune rifiuto per ogni discriminazione era dovuto semplicemente a una mancanza di confronto diretto col problema dell’integrazione razziale. Così questo romanzo breve, ma ricco di personaggi e vicende, diventa ora emblematico e urgente; proponendo la vicenda di popoli lontani da noi anni luce, nei quali possiamo specchiarci e, forse, capire. E magari, ricordare come eravamo prima che tutto questo iniziasse.

Questa versione cartacea, tuttavia, è accompagnata, nello stesso volume, dalla versione a fumetti del romanzo che egli stesso ha realizzato. Una stranezza che trova il suo senso perché queste due opere si sono sviluppate negli anni l’una influenzando l’altra. Un appuntamento imperdibile per gli appassionati delle trasposizioni.

Copertina e illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 220 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

Le storie della salamandra di Paolo Durando

La salamandra, simbolo del dominio sul fuoco e della rigenerazione, è opportunamente evocata nel titolo di questa raccolta di storie di fantascienza, il cui filo conduttore è la pluralità degli “io” e dei tempi. Che si tratti di civiltà aliene, universi paralleli o evoluzioni del futuro, si torna sempre e comunque al “conosci te stesso” di antica memoria, dove accettiamo di nascere e morire ogni volta, nel divenire delle esperienze e delle domande.

Copertina di Luca Oleastri, illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 134 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

C'è gente strana nella Via Lattea di Sandro Pellerito

Continuano le esilaranti avventure di Sergio Intrigo, al servizio della Interplanetary Service. Questa volta, il nostro anti-eroe è alle prese con il recupero di alcuni alieni dispersi su un pianeta molto simile al nostro mondo negli anni settanta, che quindi non ha ancora la certezza della presenza della vita su altri pianeti. Come sempre, un quasi unico esempio di fantascienza umoristica italiana, in una vicenda ove i colpi di pistola a raggi purgativi si alternano a sonori ed immancabili ceffoni. Per non parlare del simpaticissimo androide mandato in suo supporto, che causerà non pochi problemi. In chiusura l’autore rivolge un piacevole omaggio alla nostra saga Omega, il che colloca l’universo di Sergio Intrigo all’interno di quello dove si svolgono le avventure del Capitano Alcott.

Copertina e illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 98 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

Gli eletti di Scantigliano di Paolo Durando

Maestro nel creare ambientazioni crepuscolari, Durando ci conduce in un luogo chiuso e claustrofobico almeno quanto aperto e luminoso. 
Infatti, i protagonisti di questa vicenda, ambientata in un futuro prossimo venturo, sono stati selezionati per partecipare ad un singolare reality. Il gioco consiste nel trascorrere, sotto gli occhi vigili delle telecamere, sei mesi su una nave da crociera diretta verso una ignota destinazione.
Un enigmatico “Mediatore” è la personificazione del gioco stesso ed il loro unico contatto col mondo; impietoso, periodicamente li interroga sottoponendoli a difficili confronti che analizzano la loro vita precedente. Nel frattempo, come avviene in questi particolari eventi mediatici, i partecipanti cercano di svagarsi mentre approfondiscono la conoscenza reciproca.
Tutti però vengono dallo stesso luogo, Scandigliano, immaginario borgo medievale toscano, che per loro è come il paradigma di un paradiso perduto nel quale forse non potranno mai più tornare.
Anche perché iniziano ad accadere cose sempre più strane.

Copertina di Luca Oleastri, illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 144 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

Starcity di Giorgio Sangiorgi

Gli alieni decidono di interrompere l’embargo verso il nostro pianeta e di cominciare a frequentarlo assiduamente. Per loro motivi però decidono che il miglior approdo per le loro navi è una piccola città della provincia degli Stati Uniti. Comincia così una sorprendente frequentazione tra umani ed alieni. Questi ultimi sono spesso imprevedibili, fuori dalle righe, ma a volte recano doni inestimabili. Tuttavia, il centro dello spettacolo sono i semplici abitanti di questo paese, che sanno adattarsi agli eventi in modo sorprendente e tipicamente terrestre.
Di certo, se amate l’avventura, dopo aver letto questo romanzo, desidererete trasferirvi a Starcity.

Copertina di Luca Oleastri, illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 78 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

Copertina di Luca Oleastri

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

Voyages en imaginaire di Pierre Jean Brouillaud
(edizione francese)

En 2016 et 2017, Brouillaud a participé à a création de notre saga « Les aventures de l’engin spatial Omega » avec des œuvres qui ont ensuite été traduites en italien et adaptées.

Pour les lecteurs français qui n’ont pas accès à ces travaux en italien, nous publions ses contributions dans la langue originale, en plus d’autres récits complètement nouveaux.

Il en résulte une série d’aventures spatiales souvent lapidaires et surprenantes. Il faut dire que les planètes imaginées par Brouillaud sont à chaque fois un fragment de l’âme humaine qui a probablement été perdu dans l’infini et que les astronautes ont finalement récupéré.

Copertina di Luca Oleastri, illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 154 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

Al confine di Paolo Durando

Spesso impietoso coi suoi personaggi, l’autore di questa antologia a suo dire, scrive lavorando su simboli, miti, segni del passato e del presente per una narrativa “antropologica”, trasversale ai generi e, di fatto, inanella magistralmente i suoi racconti fantastici, spesso sconfinando nell’horror ma senza mai cedere del tutto al suo fascino maligno. In verità, si tratta di un antologia di “ghost stories”, i cui protagonisti sono colti in quel margine dove la loro più interna verità si rivela e li conduce. Agrodolce anche quando racconta storie a lieto fine, il suo scrivere e quasi sempre solcato da una brezza di sensualità che non mancherà di turbare i lettori, senza per questo mai farsene soverchiare.

Copertina di Luca Oleastri, illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 100 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

Alieni, detective del mistero e cacciaballe
di Giuseppe Daniele Baldini

È un mondo a testa in giù, un ribaltamento che ci consente di meglio comprendere “la ragione degli altri”, il quadro che ci presenta l’autore di questa antologia composta di cinque lunghi racconti. Ci attendono dunque: un mondo di sauri, un mistero nei cieli, cani venuti da lontano, ma che poi ci torneranno, e un nonnetto di Marte che le spara davvero grosse.
Insomma, alla fine quella di Baldini, che vuole anche rivolgere qui un omaggio ai suoi autori più grandi, è solida fantascienza anche se… del tutto particolare, perché profusamente intrisa di ironia ed umorismo.

Copertina di Luca Oleastri, iilustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 112 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

Uomini e sauri di Fabio Calabrese

L'interno di un taxi nelle strade di Ottawa, in una grigia giornata piovosa, è l’inizio di una storia che si sviluppa su tre livelli temporali, ognuno racchiuso nel precedente come pezzi di una matrjoshka: partendo da alcuni reperti archeologici, due accademici apparentemente distanti fra loro per preparazione ed aree di interesse professionale ricostruiscono la Storia profonda dell'Umanità, che non sarebbe esattamente quella ''ufficiale''.
L’autore si è bene documentato sulla materia storica e ne incrocia gli eventi in chiave fantastorica e fantascientifica, pennellando un ambiente narrativo suggestivo e coerente con un ottimo senso del ritmo epico, anche abbastanza vasto da contenere, se egli vorrà, gli episodi di una vera e propria saga.
Il lettore è preso per mano e progressivamente spinto nella ''zona magica'' della letteratura, cioè quell'area sconfinata sita oltre il ''portale'' che è la sospensione dell'incredulità, attraverso una narrazione robusta, fino all'ultima battaglia tra il Popolo degli Uomini ed i loro nemici Froh-marr. E alla fine potremmo persino chiederci: e se non fosse proprio come ci hanno insegnato a scuola?

Illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 200 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

Il collezionista di briciole di Alessandro Baoli

Siamo in un futuro in cui gli uomini hanno abbandonato il pianeta Terra e si sono trasferiti in altri luoghi del sistema solare, ormai immemori del motivo di questa diaspora ed indecisi su come proseguire la propria esistenza. Il protagonista di questa vicenda, mal si adatta a vivere in una società che non abbandona gli antichi tabù, ma semmai li trasfigura e ve ne aggiunge di nuovi. Preda delle proprie passioni e della sua omosessualità, cerca di nascondersi, di mimetizzarsi, cosa che tuttavia risulta impossibile in una società altamente tecnologizzata. Tutto pare perduto, invece giungerà in luoghi e destini che non avrebbe mai neanche pensato possibili. Un romanzo corposo, denso di riflessioni che riesce a sorprenderci nella ormai faticosissima impresa di rappresentare una società ed una tecnologia futuribili.

Copertina di Luca Oleastri, illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 432 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

La Frontiera per l'eternità di Giovanni Mongini

Mongini è un sognatore, di quelli che forse non si trovano più. Per lui la fantascienza è un luogo familiare in cui si trova a suo agio come nella sua grande casa piena di cimeli del cinema fantastico di tutti i tempi. E per questo molti suoi racconti sono popolati da elementi strettamente legati alla sua biografia, che però sono riconoscibili solo a chi lo frequenta da tempo – che magari può ritrovarsi egli stesso trasformato in un personaggio di questo autore. Per tutti gli altri sono storie mirabolanti come quelle di questa antologia di racconti tra i quali spicca l’epopea degli sferoidi, già edita più volte, ma mai riunita in un solo volume. In coda tre racconti che, inusualmente, virano verso il fantastico.

Copertina di Luca Oleastri, illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 176 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

Leopardi era un ottimista di Marco Scaldini

Il titolo di quest’antologia è un vero slogan programmatico. Tutto il pessimismo di cui sa essere capace un autore di fantascienza nostrano vi si esprime al pieno. Tuttavia, Scaldini è un autore esperto, che ci sa intrigare con storie credibili ed orrori che conducono a punizioni dei protagonisti che, in un modo o nell’altro, sono meritate. Dalla fantascienza, gradualmente, i racconti virano nel fantastico, coinvolgendo persino Dio in persona, il quale, se anche esiste, probabilmente a irrimediabilmente abbandonato questo universo.

Copertina di Luca Oleastri, illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 98 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

Genesi biomeccanica di Andrea Teodorani

Con mano sicura, l’autore di questi racconti ci mostra un universo senza scampo, senza remissione, senza salvazione. Tanto nella metropoli del futuro quanto nell’odierno suburbio, le vicende degli uomini si succedono misere. Piccole sono le vittorie, terrificanti le paure e gli spaventi.
Racconti di fantascienza che possono sconfinare nell’horror, e che poi, all’improvviso, ci rivelano che l’epoca odierna ci riserva sgomenti ancor più grandi.

Copertina di Luca Oleastri, illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 94 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

Ecce robot! di Dino Toniolo

Un potentissimo impero alieno decide di attaccare la Terra e ne distrugge quasi tutta la popolazione per insediarvi una delle sue colonie. Non sanno, gli ignari, che prima della catastrofe i terrestri hanno predisposto un'arma finale che non solo regolerà il conto, ma finirà per cambiare per sempre la storia dell’universo abitato. Il protagonista di questa storia vivrà millenni, in un percorso esistenziale che lo ripagherà totalmente per il sacrificio che ha compiuto in nome della salvezza dei suoi simili.
Un romanzo breve, una visione infinita, un’opera prima di fantascienza che sembra scritta da un veterano, ecatombi e distruzioni che non riescono ad oscurare il cuore poetico dell’autore. 

Copertina di Dino Toniolo, illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 114 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

L'orizzonte di cristallo di Fabio Calabrese

Che cos’è la misteriosa “anomalia” spaziale dove non sembrano valere le leggi dello spazio-tempo? Cosa è successo all’astronave Phigrim’s Progress che pare svanita nel nulla? Quale è stata la vera causa di un black out planetario avvenuto anni prima? Chi è Raphael, l’uomo dagli sconcertanti poteri che pare provenire da un remoto futuro, e chi è Ricki, il ragazzo che sa solo di essere il clone di un uomo che odia? Questi e altri fatti inspiegabili, costituiscono un inquietante puzzle per William Bates, un ricercatore che intuisce come sull’umanità gravi una minaccia che può portare alla sua distruzione. 
Un romanzo corale che fonde scienza e avventura spaziale, indagine poliziesca ed elemento umano nella migliore tradizione fantascientifica. 

Copertina di Luca Oleastri, illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 166 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

Dorian Hertz di Paolo Durando

Un romanzo quasi unico nel panorama della letteratura di fantascienza, perché in esso la musica diviene un mondo a se stante, con le sue regole e i suoi misteri Infatti, ci troviamo in un futuro in cui l’esistenza degli universi paralleli è un fatto accertato. L’accesso ad essi, possibile tramite le cosiddette “porte di Wells”, è stato proibito per i rischi che comporta. 
Li Meng, scienziato e guida a Roma della Chiesa Rinnovata del Multiverso, individua nel musicista Dorian il soggetto adatto ad esplorare una realtà di “esseri sonori”. Parallelamente Ojun (sciamano, in yakuta), viene incaricato dall’USC (Unità per la Salvaguardia del Continuum), di impedire che l’esperienza abbia seguito. 
Dorian, muovendosi tra una Roma post-corrotta e il mondo dei suoni, ha modo di andare alle radici di se stesso, fino a quando non sarà contattato da Ojun. A quel punto, però, tutto sarà cambiato.

 

Copertina di Luca Oleastri, illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 114 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

Ad est della linea mediana di Vincenzo Murano

Angelo Nardi, del “Tiburno”, scrive: “I libri di Vincenzo Murano s’impongono anche alla distratta attenzione del lettore come una delle espressioni più argute della cultura libera da consorterie delle grandi strategie editoriali.” Con queste premesse quindi ci possiamo aspettare un’opera i linea con la missione di Edizioni Scudo, nata per proporre ai lettore ciò che gli altri editori non possono per motivi commerciali. 
La presente opera ruota intorno ad una scoperta fatta da Demetrio, laureando in ingegneria meccanica. Attraverso onde telepatiche supportate da una donna robot da lui stesso ideata, il protagonista riuscirà a viaggiare virtualmente nel cosmo contattando entità aliene. Le cose si complicano quando i servizi segreti si cominciano a interessare del suo lavoro. 

Copertina di Luca Oleastri, illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 184 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

L'odissea dei mondi di Giovanni Mongini

Questo romanzo, nacque inizialmente come terzo capitolo di una robusta trilogia. In seguito, complesse vicende editoriali ne impedirono l’uscita, sicché l’autore oggi lo ripresenta dopo un’ampia revisione, che ha avuto lo scopo di rendere quest’opera totalmente autonoma. 
La vicenda narra di un lontano futuro, nel quale la Terra è stata distrutta da una terribile catastrofe planetaria. Un nucleo di sopravvissuti trova rifugio su un nuovo pianeta fino al giorno in cui, da un passato che rischia di essere quasi dimenticato, tornano da loro i potenti echi del loro più antico retaggio. Si rende necessaria un’avventurosa spedizione. 
In appendice al romanzo, Mongini ci regala anche un più breve racconto che narra di fatti successivi a quelli narrati in esso. Ovviamente si rende necessaria un’altra avventurosa spedizione.

Copertina di Luca Oleastri, illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 240 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

L'occhio argenteo del cielo di Giovanni Mongini

Giovanni Mongini si autodefinisce un “sognatore di stelle”, e con questo vuole dire che è visceralmente legato allo spirito originario che diede vita alla letteratura di fantascienza, per cui ci propone romanzi dove regnano sovrani l’amore per la scoperta ed il mistero e l’entusiasmo per la scienza e la tecnologia che consentiranno all’uomo di spingersi sempre più lontano in questa ricerca. Nel 2010, l’autore ha pubblicato un breve romanzo intitolato “Prima del Domani”, per Edizioni Della Vigna ma non ne fu soddisfatto, sicché negli anni successivi lo integrò aggiungendo alla versione originaria circa duecento pagine, dando così origine al romanzo che presentiamo ora. La quarta di copertina di allora recitava: Da un pianeta non troppo misterioso qualcosa, o qualcuno, sta facendo a poco a poco sparire l’aria. Una spedizione scientifica parte per risolvere l’enigma, diretta verso le cime innevate delle più alte montagne del globo. Ovviamente in questa nuova versione le cose sono alquanto più complesse, ma ciò che resta invariato è la straordinaria capacità dell’autore di far interagire tra loro i suoi personaggi, con dialoghi che potremmo definire al fulmicotone! 

 

Copertina di Luca Oleastri, illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 374 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

Capitan Aosta Esoterico di Alberto Henriet

L’autore di questa antologia ha una lunga frequentazione con la scrittura. I racconti che qui presenta sono stati composti in tempi diversi e principalmente appartengono agli anni Novanta. Da essi traspare una passione per i generi popolari (il fantasy, l’horror, la fantascienza cyberpunk e persino il western), che tuttavia egli affronta con uno stile originale, sintetico e visionario, attento alle immagini e ai colori vividi nella composizione letteraria. In particolare Il racconto che dà titolo all'antologia, è un omaggio al mondo dei fumetti eroici anglosassoni. Ma in due racconti troverete Gabriele D’annunzio e lo scrittore Robert E. Howard. 

 

Copertina e illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 68 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

Prospettiva Avadhi di Paolo Durando

Siamo sul pianeta Avadhi, dove l’umanità è emigrata dopo il declino catastrofico della Terra. Assieme alla differenziazione sessuale, è stata superata la Storia. In questo postfuturo senza sorprese, il passato è un repertorio di eventi sempre disponibili, da rivivere immergendosi nel Memoverso. I protagonisti del romanzo fanno parte del movimento dissidente degli Unici, che intende ritrovare, insieme all’essere uomini e donne, la pienezza di un presente che si apra al mutamento. Rincorrendosi attraverso i secoli, tuttavia, troveranno una verità che non avevano saputo immaginare. 

 

Copertina e illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 112 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

Un altro futuro di Luigi Milani

Alcuni dicono che la fantascienza italiana è lenta e pesante, altri che un disco volante non atterrerà mai nella provincia del nostro paese (anche se poi di avvistamenti ce ne sono stati tanti). Tuttavia la nostra fantascienza, da generazioni, tiene la testa alta e non ha nulla da invidiare a quella più celebrata anglosassone. Anche l’autore di questa antologia, quindi, non ci fa mancare nulla, dai robot, ai viaggi nel tempo, fino alla più ardita ucronia, tocca i grandi temi della fantascienza mondiale, ma ci aggiunge qualcosa in più, come solo i nostri scrittori possono fare. E quel qualcosa è la tipica disincantata saggezza di chi ha alle spalle una civiltà millenaria, grandissima, ricca di arte e di storia; dove anche ciò che è piccolo, tranquillo o apparentemente banale, profitta dell’esperienza di fasti imperiali. 

 

Copertina di Luca Oleastri, illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 122 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

Friaria di Giorgio Sangiorgi

Viene ripresentato per la prima volta, dopo anni, il primo romanzo di fantascienza di Giorgio Sangiorgi, nel quale l’autore intuì l’avvento di Internet così come oggi lo usiamo e come allora lo si poteva solo sognare. 
Il protagonista di questa storia vive in un mondo che ha forzatamente rinunciato a spingersi nel cosmo, ma la cui tecnologia permette di poter conoscere le culture e le opere degli innumerevoli popoli che lo abitano. Un mondo su tutti affascina il nostro eroe, quello della Terra, fino al giorno in cui viene a sapere che i terrestri sono inspiegabilmente scomparsi. A questo mistero dedicherà tutta la sua vita. 
Pubblicato per la prima volta sul n°11 di Futuro Europa, dove lo si può ancora reperire, viene qui riproposto in una versione rivista dall’autore e corredata da un successivo racconto che funge da epilogo. 

 

Copertina di Giorgio Sangiorgi

Un Natale diverso dal solito
di Cosimo Crea, Lorenzo Gallus e Fabrizio Melodia

Una strenna natalizia, dono esclusivo di Edizioni Scudo ai propri lettori e sostenitori. Quasi per una magia, per un tacito accordo misterioso, tre autori si sono come dati appuntamento per collaborare a un antologia dove la figura di Babbo Natale diventa altro da se stessa, segno di un epifania attesa e mai giunta, ma che in qualche modo si concretizza. Che Santa Klaus sia un sogno, un alieno, una forma divino-demoniaca, quest’antologia è proprio il modo migliore per mettere alla prova il nuovo tablet di lettura che avete trovato sotto l’albero addobbato. Auguri! 

 

Copertina di Luca Oleastri

Orizzonti del domani di Bruno Vitiello

Per noi è un onore ospitare un antologia di uno dei maggiori esponenti di quella che definiremmo la generazione degli anni ’90 degli scrittori di fantascienza italiani. 
Conosciuto anche all’estero, dove ora vive, Vitiello è autore dal profondo background. Dietro a suoi racconti che sono di fantascienza - ma spesso sconfinano nel fantastico - sia pure per un quid quasi infinitesimale, si intuisce principalmente una vera e propria familiarità con la cultura del medioevo. Ma anche Kafka, i grandi scrittori del fantastico italiano e internazionale, per non parlare di un’approfondita frequentazione della fantascienza mondiale, sulla quale ha anche scritto numerosi saggi. 
Tutto questo, tuttavia, non allontana il lettore, ma lo attrae, invece, come in un gorgo che lo porterà, quasi ipnotizzato, fino all’ultima riga di questi prodigiosi racconti.

 

Copertina di Luca Oleastri, illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 156 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

Le Magnifiche vol. 1: Viaggio senza Fine
di Giorgio Sangiorgi

Una donna misteriosa e gigantesca si presenta un giorno alla porta di Juliet Linton facendole un’assurda e inaccettabile offerta; un’offerta che condurrà lei e il lettore in un lungo viaggio e verso un’avventura estrema al punto di essere per lei quasi inconcepibile. La prima puntata di una saga, una singolarissima space opera, un lavoro che miscela molti sottogeneri della fantascienza con la spregiudicatezza di cui spesso sono solo capaci i giapponesi. Ma anche un racconto dedicato all’indomito spirito femminile. 

 

Copertina di Giorgio Sangiorgi

Le Magnifiche vol. 2: Odissea tra le stelle
​di Giorgio Sangiorgi

Juliet Linton è una giovane londinese, orfana, che vive una vita tranquilla. Un giorno, alla sua porta, bussa una donna misteriosa, che le propone di unirsi a lei in una pericolosissima avventura che la conduce nei più lontani spazi. 
Insieme a lei ci sono altre sei donne aliene, in grado di utilizzare una tecnologia antica che conferisce ad ognuna di loro un enorme potere. Unite, formeranno una squadra di difensori galattici conosciuta come: Le Magnifiche. Questo libro narra le loro prime entusiasmanti avventure. 

 

Copertina di Giorgio Sangiorgi

Le Magnifiche vol. 3: Guerra
​di Giorgio Sangiorgi

Il nome della squadra delle Magnifiche è oramai tornato leggendario in tutta la galassia, quando vengono raggiunte da una terribile notizia. Dhami, il loro pianeta centrale, è stato attaccato da un terribile dittatore in vena di espansionismo. 
Immediatamente tornano alla base senza sapere in che stato troveranno quella che ormai per tutte loro è una seconda patria. 
Per vincere questa sfida Juliet dovrà compiere una scelta molto dolorosa, che tuttavia, alla fine, la ricondurrà a casa. 

 

Copertina di Giorgio Sangiorgi

Ssun fleet: Senza rancore di Piero Cioni

Piero Cioni è universalmente noto, là dove queste cose hanno un senso, come ineguagliabile conduttore di giochi di ruolo. Consessi dove gli astanti prendono le vesti di Frodo o di Obiwan Kenobi, in riti assolutamente misteriosi ai profani. La saga di Ssun fleet pare sia nata in questi pagani rituali ed è quindi forse un’opera collettiva, ma soprattutto parto dell’ingegno di uno scrittore che scoprirete travolgente e che delinea un’avventura che non ha nulla da invidiare a quelle di ben più altolocate saghe galattiche. Ma non aspettatevi il corretto rispetto della prima direttiva, perché là fuori c’è guerra!

 

Copertina di Luca Oleastri

Il mare nel cielo di Simone Piazzesi

Noto in certi ambienti per le avventure di un famoso topo, Simone è anche appassionato di fantascienza; un amore che declina però a modo suo, scegliendo spesso anche se non sempre, le vie dell’umorismo e dell’ironia. Un genere della letteratura di fantascienza, quello umoristico, di cui si trovano poche e rare perle, perché la fantascienza per lo più si prende molto, alle volte troppo, sul serio. Invece, come ci dimostra nuovamente Simone, ridendo o sorridendo non mancano gli spunti di approfondimento e di riflessione, né mancano quelle visioni allargate che la letteratura fantastica da sempre sa offrirci. Da non perdere.

 

Copertina di Luca Oleastri

Luccicanti byte verdi di Andrea Grilli

Oltre ad essere la prima prova di un autore che fino ad ora si è cimentato soprattutto nella saggistica e qui dà buona prova di sé nella narrativa, questo volume digitale costituisce un altro dei nostri interessanti esperimenti. L’autore esordiente viene accompagnato in quest’impresa da un grande saggio dell’illustrazione: è infatti il grande Giuseppe Festino che ha accettato di fornire le illustrazioni per le storie dalle forti tinte che Grilli ha confezionato per i lettori. Un’esperienza che speriamo di poter ripetere.

 

Copertina ed illustrazioni interne di Giuseppe Festino

Transits di Peter Patti

Chiunque si è trovato a lavorare per una grande azienda, e per di più se multinazionale, prima o poi ha finito per chiedersi quali sono gli scopi reali del lavoro che questa gli chiede di fare, e soprattutto se uno scopo c’è per davvero. Ma il protagonista di questa vicenda finirà per scoprire che la realtà è ancor più complessa di quanto potesse immaginare e che la sua azienda persegue oscuri fini che datano quasi ancor prima della sua stessa creazione. Nonostante tutto lasci presupporre che ogni curiosità sarà pagata a caro prezzo, la ricerca della verità vale ogni possibile salvezza.

 

 

Copertina di Luca Oleastri

Storie di Antomox di Marcello Moribonti II 

Da una realtà parallela, chiamata Antomox, giungono in un modo altresì singolare alcuni resoconti che raccogliamo in questa piccola antologia, se non altro perché il mondo di Antomox sembra stranamente simile al nostro. La cosa potrebbe essere importante perché vi sono chiari segni che quel mondo si sta avvicinando a una tremenda catastrofe, se essa non è già irrimediabilmente avvenuta. Data la similitudine tra quel mondo e il nostro la cosa potrebbe essere di un’importanza vitale.

 

 

Copertina di Luca Oleastri

Il disco di Giorgio Sangiorgi

Questo romanzo breve prende spunto da una delle situazioni tipiche della fantascienza e in particolare quella cinematografica: l’invasione mondiale dei dischi volanti.
Siamo però abituati a vedere come reagiscono ad un evento del genere i decisi e ben equipaggiati americani ma nulla sappiamo di ciò che farebbero in questo caso i nostri connazionali. Le pagine di Sangiorgi ce lo svelano.
Ma… dove cade il disco?
Già dalla copertina il lettore qualche indizio lo ha.

 

Copertina di Luca Oleastri

Le vie delle Stelle di Fabio Calabrese

Ancora una volta nello spazio con Fabio Calabrese anche se l’esplorazione dello spazio e l’espansione umana nel Cosmo non sono più, com’era per la fantascienza dei primordi, un’immagine attendibile di ciò che il futuro può avere in serbo per noi. I pianeti del sistema solare sono dei deserti inabitabili e privi di vita, mentre le stelle sono poste a distanze incommensurabili rispetto a noi, perse “nel buio degli anni luce” e che alla velocità della luce stessa, la massima raggiungibile, un viaggio fino ad esse impiegherebbe secoli o millenni. Tuttavia c’è ancora una domanda cui rispondere: l’avventura spaziale è davvero morta o ancora viva e con qualche buona freccia nel suo arco? 


Copertina di Luca Oleastri, illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 184 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

Sterminio di Ugo Spezza

Grazie al rilocatore di materia IperTrans l'umanità ha finalmente raggiunto un pianeta simile alla Terra: Nebula, sito a dieci anni luce di distanza dal Sistema Solare. La fase di colonizzazione procede al meglio ma d'improvviso la comunità viene attaccata da decine di misteriose entità robotiche, probabilmente aliene. Dopo quattro mesi di una guerra lunga ed estenuante, Il capitano Lemarchand riesce finalmente a catturare una di queste misteriose entità artificiali... Queste sono le premesse per un romanzo che avvince e soprende pur senza mai deludere gli appassionati della fantascienza più classica.


Copertina di Luca Oleastri, illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 120 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

Navi Grigie di Alessio Brugnoli
(da un'idea di Giorgio Sangiorgi)

Partendo da un’idea di Giorgio Sangiorgi, Brugnoli ha realizzato un romanzo godibilissimo, intriso di humor, ma anche arricchito da proiezioni illuminanti sul futuro tecnologico e culturale della nostra società.
Un brillante scienziato italiano è il protagonista della prima parte del romanzo. Quando inaspettatamente arrivano decine di navi aliene, per lungo tempo esse rimangono inerti nel cielo, lasciando allo scienziato tutto il tempo di proseguire i propri monologhi interiori e le sue attività quotidiane. Ma ha un certo punto sono gli alieni a chiamarlo, perché suo tramite vogliono spiegare ai terrestri che i loro intenti non sono malevoli, benché alla lunga la loro presenza potrebbe causare un danno alla specie umana.
Per capire cosa avviene ci spostiamo qualche secolo più avanti per assistere alla divertente epopea di Caudì e Papesci, pronipoti primitivi dell’uomo in cerca della verità.
Con questo romanzo, Brugnoli e Sangiorgi vogliono rendere omaggio ad un altra importante opera della fantascienza mondiale: “Le guide del tramonto” di Arthur C. Clarke.

Copertina di Luca Oleastri, illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 100 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

L'ultimo giorno di A.A. V.V.

Il compito di ogni autore di questa antologia è stato quello di scrivere un racconto che narri l’ultima giornata di uno degli abitanti del pianeta. Un autore, un racconto, l’ultima giornata di un terrestre. Cosa fareste? Cosa pensereste in un simile frangente. Almeno una volta nella vita ve lo siete chiesti, quindi ecco un breve antologia piena di commozione per un mondo che, forse, potrebbe anche scomparire. Per gli amanti del crepuscolare e dell’ineluttabile è imperdibile. Gli impavidi eroi di volume sono: Emanuele Cassani, Daria Dolenz, Paolo Durando, Sonia Galdeman, Lorenzo Gallus, Luigi Milani, Paolo Ninzatti, Gloria Virginia Togni, Luca Ventura. Sotto la consueta supervisione artistica del nostro editor Giorgio Sangiorgi.


Copertina di Luca Oleastri, illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 66 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

Bonifica – La trilogia di Bruno Lazzari

“Bonifica” è stato forse uno dei libri di fantascienza più letti dai lettori di Amazon, sempre in testa alle classifiche di quel sito. Ora abbiamo il piacere di rieditarlo ma accorpandolo, in un corposo volume, a ben due seguiti.
Dopo millenni di dominio culturale sulla galassia, la specie umana sembra misteriosamente scomparsa, lasciando dietro di sé solo una fama ambigua. I terrestri vengono ricordati come la specie più egoista e temibile e come degli straordinari trascinatori verso nuove conquiste. Una delle tante razze aliene della galassia viene incaricata da un anonimo, quanto facoltoso, committente di ripulire il pianeta Terra, ormai abbandonato, da tutte le pericolose tracce delle guerre atomiche degli umani. Un’attività già in sé pericolosa, ma aggravata dal fatto che ci sono diverse civiltà interessate ad accaparrarsi un pianeta che, una volta bonificato, sarà un vero paradiso. Fin qui il primo romanzo, ma gli sviluppi di questa prima storia hanno lasciato strascichi e genereranno nuovi tipi di inquinamento. Quindi alla prima Bonifica ne seguiranno altre.


Copertina di Luca Oleastri, illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 200 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

Il segreto dell'universo di A.A. V.V.

Abbiamo chiesto a gli autori di questa antologia di arrivare all’estremo limite, a quello che forse è il tabù più inconfessato della nostra epoca. Stiamo parlando di sesso? Di qualche assurda perversione? 
No. Parliamo semplicemente delle convinzioni che ognuno ha sul perché dell’universo, della vita e tutto quanto (e se qualcuno sta già pensando che la risposta sia 42 lo mandiamo immediatamente a bere un caffè al ristorante al termine dell’universo!).
Ma qual è questa volta il gioco che si è giocato tra editore ed autori?
Questa volta il patto, la vera sfida, sta nella sincerità.
Non abbiamo chiesto di scrivere un racconto con una bella trovata, un buffo paradosso tanto per incantare i lettori con la propria bravura.
Come la più indisponente delle maestrine di scuola abbiamo chiesto di scrivere un racconto dal quale il lettore possa desumere realmente quale, per gli autori, possa essere la ragione per cui siamo qui, perché esiste il cosmo, la Terra, la specie umana e tutte le creature viventi.
Se ci sia un Creatore con la barba bianca o se l’universo sia solo uno spreco di particelle energetiche evacuate per caso da chissà quale altrove, altrettanto inutile dell’aldiquà; bene, ciò che gli autori presenti in questa antologia pensano sia la verità del mondo essi lo hanno dichiarato, ovviamente sotto forma di racconto. E non era un invito da poco, perché non c’è un luogo letterario dove si potrebbe andare per spingersi tanto lontano, tanto in alto e tanto vicino all’origine dell’universo che ci circonda. E questo, forse, è il vero e ultimo senso dell’arte: portarci tanto in alto, dentro noi stessi, da restare per alcuni minuti semisvenuti dopo l’atterraggio. E molti sono coloro che se la sono sentita di avventurarsi nel segreto stesso dell’esistenza, ascoltando e cercando di riportare i bisbiglii che hanno udito.
Primi tra tutti, e tra i pari, siamo orgogliosi di dire che questa nostra sfida aveva caratteristiche tali da attirare due delle firme più prestigiose della fantascienza italiana Renato Pestriniero e Vittorio Catani, che ringraziamo di cuore. Ma non da meno sono gli altri autori: Alessandro Testa, Alessio Brugnoli, Alessandro Oliviero, Paolo Secondini, Paolo Durando, Sergio Palumbo, Matteo Mantoani, Flavio Firmo, Giuseppe DI Faustino, Roberto Guarnieri, Massimiliano di Loreto, Marta Mautino, Paolo Ninzatti, Andrea Obinu, Luca Cerretti, Daria Dolenz, Cosimo Vitiello, Luca Ventura, Angelo Frascella, Andrea Viscusi, Dario Moroni.

 

Copertina di Luca Oleastri, illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 252 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

Dentro e fuori di noi di Fabio Calabrese

Dopo l’apprezzato “Il risveglio della Spada”, una seconda antologia di racconti che delizieranno gli amanti della fantascienza italiana.
Cinque vicende che spaziano tra i numerosi sottogeneri della letteratura di fantascienza, interrogandosi sulle possibili evoluzioni della nostra società e della nostra tecnologia, incontrando strane e aliene creature, sognando gli spazi infiniti che fluttuano… dentro e fuori di noi.

 

Copertina di Luca Oleastri, 5 illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 112 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm – rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

Saluti da Bantikok di Sandro Pellerito

Dopo le varie guide galattiche, i libri di fantascienza a sfondo umoristico sono rarissimi e quindi quando ce ne si presenta uno non ce lo lasciamo sfuggire. E come tutti i suoi predecessori, anche questo romanzo è solidissima fantascienza, dove l’umorismo emerge dai dialoghi e dalle trovate, ma che non perde le connotazioni di una bella avventura. Il nostro Eroe lavora in un agenzia terrestre, molto rinomata per la sua capacità di gestire le più intricate situazioni. Ciò che sorprenderà è che la vicenda si svolge in un universo futuro popolato da razze aliene che poco amano e stimano la nostra specie, ma che, senza saperlo, sono culturalmente ipnotizzate e influenzate dalla cultura italiana. I napoletani, in particolare, hanno un certo rilievo in questo cosmo futuro, cosa che diventa continua fonte di sorprese e divertimento. In questo scenario, un improbabile manipolo di eroi si trova coinvolto in una guerra civile. Su Bantikok.

Copertina di Luca Oleastri, 11 illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

Dissolvenza di Giorgio Sangiorgi

Pubblicato per la prima volta su “Futuro Europa” nel 1996, questo romanzo è una delle prime opere cyberpunk del nostro paese e narra le avventure di una sorta di sorvegliante di un cyberspazio sempre assediato da spie e pirati informatici. Un secondo primato di quest’opera, uscita in assoluta contemporaneità con “Nirvana” di Salvatores, è di essere stata tra le prime ad affiancare i temi sollevati dalla rivoluzione informatica alle profondità della spiritualità orientale, evocando quello straneamento di mondi dentro altri mondi poi portato a compimento dalla saga di Matrix.

 

Copertina di Luca Oleastri, illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi

 

Tempio di Giorgio Sangiorgi 

Un edificio dalle caratteristiche che sfidano tutte le leggi della fisica, una visita a sorpresa e un misterioso involto sono gli ingredienti di avvio di un romanzo dedicato all’evoluzione umana. La drammatica battaglia, condotta sul filo dei minuti, tra ciò che vuole evolvere in una forma superiore di vita e ciò che vuole restare esattamente com’è.

 

Copertina di Luca Oleastri, 7 illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 110 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm - rilegatura

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

Ersatz  di Simone Conti 

Sotto il comando della inesorabile Struttura nazista, un gruppo di scienziati tedeschi sta cercando di manipolare il tempo per riscrivere la storia e ordire un nuovo piano di conquista del mondo. Non sanno però che uno di loro è un traditore, che tutto farà per far fallire il loro progetto se non addirittura rivoltarlo contro di essi. Inizia così una guerra senza esclusione di colpi, a suon di tachioni e di cloni da sostituire agli originali.

 

Copertina di Luca Oleastri, 12 illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 130 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm - rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

Universi Sospesi di Gabriella Stanchina  

Alta, con un viso aperto e uno sguardo mesto, seppur vibrante, quasi una donna tornata dall’antichità a bordo di una macchina del tempo.

L’autrice di questa antologia di racconti non è persona comune, e infatti comuni non sono i suoi lavori, scritti con un passo che ricorda la grande letteratura statunitense. Undici storie che a tratti sembrano esser state vissute personalmente dall’autrice ma di colpo declinano in una sua particolare rilettura dei classici della letteratura fantastica. In verità Gabriella si fa beffe di ogni etichettatura. Ogni suo magico racconto porta il suo marchio inconfondibile e ammaliante.

 

Copertina di Luca Oleastri, 11 illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 92 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm - rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

Le Ali del Leone di Paolo Ninzatti

Anche se l’impianto narrativo potrebbe far pensare ad un imponente affresco storico, ci troviamo di fronte ad una avventura di cappa e spada. Siamo infatti in un Rinascimento alternativo, dove micidiali macchine da guerra progettate da Leonardo vengono utilizzate per cambiare il corso della storia. Leonardo stesso è il deus ex machina di tutta la vicenda, ne udiamo la voce, o vediamo chiaramente i segni del suo ingegno discendere dal cielo.

 

Copertina di Luca Oleastri, 14 illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 224 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm - rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

Hope di Daniele Savi 

L’unica speranza per i terrestri, quasi annientati da una specie aliena e aggressiva, è appunto l’astronave Hope, con il suo equipaggio composto da terrestri e da un alieno amichevole e di notevoli capacità, che però non sempre servono a risolvere i problemi. Ed il primo problema è che l’equipaggio, alla vigilia di entrare in combattimento contro i cattivi, per un incidente viene catapultato in un altro universo. Tornare a casa non sarà facile, perché la strada per il nostro universo è piena di ostacoli, avventure e… risate. Sì, risate, perché Salvi scrive una saga spaziale degna di Star Trek, ma con una forte vena umoristica. Non lasciatevelo sfuggire, perché la fantascienza umoristica è rara come le perle nere nelle ostriche.

 

Copertina e 11 illustrazioni interne di Luca Oleastri, 108 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm - rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

Le serate del Blue Buzzard di Pierre Jean Brouillaud

Uno dei più grandi esponenti della fantascienza francese, ci accompagna nei vicoli di San Juan, fino ad un locale molto caratteristico e sempre frequentato. Se avrete pazienza, prima o poi, uno dei suoi avventori avrà una storia da raccontare, una storia sentita da qualcuno o vissuta in prima persona, come un inconfessabile segreto che però, con l’aiuto di una buona birra, potrà venire alla luce ed essere condiviso con chi ha voglia di ascoltare. E le storie del Blue Buzzard, potete starne certi, non sono mai storie comuni.

 

Copertina di Luca Oleastri, 10 illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi e Luca Oleastri, 100 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm - rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

Le Miriadi di Pierre Jean Brouillaud

Romanzo o antologia di racconti? Non è chiaro. Quello che è certo è che l’Equipaggio viaggia nel cosmo ed esplora i mondi raccogliendo conoscenza e storie che valgono la pena di essere raccontate. Quando, poi, ai metodi tradizionali di esplorazione si affianca un misterioso teletrasporto interdimensionale, ecco che i nostri eroi si trovano dispersi nelle Miriadi: un angolo del cosmo? Un crocevia tra i mondi? Di certo un luogo in cui non esiste più un gruppo di valorosi alla conquista dell’universo, ma un manipolo di dispersi in balia di forze troppo grandi per essere gestite con le sole umane forze.

 

Copertina e illustrazioni interne di Luca Oleastri, 246 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm - rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

Le Magnifiche di Giorgio Sangiorgi

Juliet Linton è una tenera fanciulla inglese della fine dell’ottocento, e non sa che dentro di lei albergano una forza e un potere insospettati, se n’è accorto invece qualcuno, una donna misteriosa e gigantesca che si presenta un giorno alla sua porta facendole un’assurda e inaccettabile offerta; un’offerta che però ella non può rifiutare e che condurrà lei e il lettore in un lungo viaggio e verso un’avventura estrema.

Un grande romanzo di Sangiorgi, una singolarissima space opera, un lavoro che miscela molti sottogeneri della fantascienza con la spregiudicatezza di cui spesso sono solo capaci i giapponesi. Ma anche un racconto dedicato allo spirito femminile.

 

Copertina di Luca Oleastri, 9 illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi, 304 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm - rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

Caduta libera di Gianluigi Lancelotti

Dopo un estenuante missione extra-veicolare per salvare la base orbitante intorno alla Terra, due astronauti si rifugiano in un luogo sicuro e appartato. Ma sono pur sempre un uomo e una donna, e forse proprio il fatto di essere appena sfuggiti alla morte li spinge l’una verso l’altro. L’amore è sempre anche una complicazione, ma certo non sarà l’ultimo problema dei nostri due protagonisti. Tra fantascienza, spionaggio e thriller, un romanzo che vi prenderà fino all’ultima riga.

 

Copertina e illustrazioni internedi Luca Oleastri

I miei mondi - antologia personale di Giovanni Mongini

Questo corposo volume, composto da 13 scritti, tra romanzi brevi e racconti, comprende l'opera omnia di narrativa breve di Giovanni Mongini dal 1968 ad oggi. Il libro è presentato dallo stesso Mongini con una gustosissima ed imperdibile lunga introduzione che riassume e delinea la storia della fantascienza in Italia vissuta dagli occhi dell'autore, attorno al quale l'ambiente fantascientifico nazionale ha ruotato per più di mezzo secolo. Tra i racconti, l'inedito "Il ritorno degli Sferoidi", seguito del romanzo breve "La Grande caccia allo Sferoide bianco", anche esso presente in questa antologia, apparso nel 2005 su Futuro Europa della Perseo Libri. La fantascienza di Mongini è vera fantascienza "hard core": classica, nostalgica, tecnologica e piena di genuino "sense of wonder", così raro nelle produzioni contemporanea nazionale ed internazionale. L'autore, grandissimo ed insuperato esperto di cinema fantastico del nostro paese, nei suoi racconti spesso non tralascia il gusto della citazione cinematografica di genere, un bonus narrativo per i cultori della fantascienza cinematografica classica. Una antologia rara e da non perdere.

 

Copertina di Luca Oleastri, 13 illustrazioni interne di Luca Oleastri e Giorgio Sangiorgi, 376 pagine, dimensione 15.2 x 22.9 cm - rilegatura termica

- LIBRO STAMPATO - Clicca sulla copertina per andare allo shop on-line -

Fenomenologia Robotica di Luigi Bonaro

Luigi Bonaro è un aurore maturo, sofisticato, sicuramente amante della fantascienza più all’avanguardia (ma ci può essere un’avanguardia dell’avanguardia?). Ed è un ottimo scrittore. Questa sua opera che presentiamo è un’antologia di racconti che ci lascia perplessi fino in fondo, fino a farci dubitare che in verità sia un unico romanzo, composto a frammenti. Tessere di un complicato puzzle che sta solo alla volontà e all’arguzia del lettore cercare di risolvere. Non cercate risposte nelle pagine di Bonaro, però, troverete soltanto più inquietanti domande.

 

Copertina di Luca Oleastri, illustrazioni interne di Giorgio Sangiorgi,  36 pagine, A4, formato PDF

- GRATUITO - Clicca sulla copertina per scaricarlo -

Il senso della vita di Andrea Viscusi

Viscusi, ancorché giovane, è un ottimo scrittore che ha creduto da subito nella nostra iniziativa e in Short Stories, al punto che ne è quasi un ospite fisso. Anche noi crediamo in lui e riteniamo giusto offrire ai lettori un’antologia di sue opere che consenta ai lettori di conoscerlo meglio e di valutarne i pregi. Ecco dunque undici racconti che spaziano tra le tematiche della fantascienza e che forse evidenziano qual è per l’autore il, sia pur amaro, senso della vita.

 

Copertina di Marco Quaresima

Fuori di sé di Massimo Tommolillo e Giorgio Sangiorgi

Pur sapendo che qualcuno viene per uccidervi, mai potreste sospettare l’avventura che dovrà affrontare il protagonista di questo romanzo di dissociazione. Una storia e cento, mille storie; perché tante sono le vicende di cui il protagonista diverrà testimone, alla strenua ricerca di un modo per uscire dal guaio in cui si è ficcato con le sue stesse mani. Due autori per una sarabanda che fa girare la testa non poco.

 

Copertina di Luca Oleastri

Cristalli di Giorgio Sangiorgi

Una vita di studi, di esperienze, di letture e di incontri si condensa in un romanzo che ha la pretesa di condurre il lettore nei mondi che giacciono nel fondo della realtà materiale e che sono la base su cui si appoggiano la psiche e la natura umana. Un romanzo di formazione in cui strani mistici futuribili conducono l’entronauta protagonista dai luoghi più oscuri e spaventosi dell’incubo, fin nelle più empiree e rarefatte atmosfere dove abitano gli dèi. La più new-age tra le opere di Sangiorgi, vi condurrà, insieme al protagonista, in un’avventura che cambierà per sempre il vostro modo di sognare.

 

Copertina di Luca Oleastri

Pianeti di Giorgio Sangiorgi

Quando l’autore scrisse il primo abbozzo di questa vicenda, nei primi anni ’70, sembrava che il nostro paese fosse magicamente immune e culturalmente superiore ad ogni forma di razzismo. Oggi, purtroppo, sappiamo che quel comune rifiuto per ogni discriminazione era dovuto semplicemente a una mancanza di confronto diretto col problema dell’integrazione razziale. Così questo romanzo breve, ma ricco di personaggi e vicende, diventa ora emblematico e urgente; proponendo la vicenda di popoli lontani da noi anni luce, nei quali possiamo specchiarci e, forse, capire. E magari, ricordare come eravamo prima che tutto questo iniziasse.

 

Copertina di Luca Oleastri

Il Cercapersone di Giorgio Sangiorgi

Vincitore, nel 1995, del IV premio Navile della città di Bologna, questa raccolta delle avventure di Dave Ters, un futuribile para-detective, fu pubblicato dalla Mobydick in un libricino oggi esaurito. Il testo di quel libro fu però fortemente rimaneggiato e parzialmente tagliato. Ristampiamo oggi queste storie, ambientate in un inizio duemila ormai alternativo, nella loro originalità e completezza, e per di più arricchite di una nuova avventura.

 

Copertina di Luca Oleastri

SEGUICI SU

  • Facebook App icona

© 2015 by EDIZIONI SCUDO. Created with Wix.com

SEGUICI SU

  • Facebook App icona
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now